News

Gasolio più caro anche a maggio 2019

Il 13 giugno 2019 il sito web del ministero dei Trasporti ha pubblicato il prezzo medio alla pompa del carburante che serve per determinare i costi d'esercizio dell'autotrasporto.
Aumento continuo dall'inizio dell'anno.
Nessuna tregua, almeno a maggio, nell'aumento del prezzo del gasolio per autotrazione, che segna il quinto mese consecutivo di crescita, raggiungendo – secondo le rilevazioni del ministero per lo Sviluppo Economico – il valore di 1519,10 euro per mille litri, a fronte dei 1434,73 euro di gennaio.
Sono 84,37 euro in più che, in percentuale significa un incremento del 5,9%, che si riflette direttamente sui costi d'esercizio dei veicoli industriali.
E non è poco considerando che il carburante incide per almeno un terzo sul costo del camion.
Elaborando questo dato, il ministero dei Trasporti comunica i due valori da considerare per i costi d'esercizio dell'autotrasporto di giugno: per quanto riguarda i veicoli industriali con massa complessiva fino a 7,5 tonnellate o per quelli di massa superiore con motore fino alla classe Euro 2, il prezzo del gasolio da considerare è di 1,245 euro al litro (al netto dell'Iva), mentre per i veicoli sopra le 7,5 tonnellate e con motori da Euro 3 in su il prezzo è di 1,030 euro al litro (considerando anche lo sconto sulle accise)

DOCUMENTO COSTO GASOLIO PER AUTOTRASPORTO GIUGNO 2019

Fonte: www.trasportoeuropa.it

Pubblicato il 13/06/2019

I nostri partner