News

Moby entrerà in Cin a dicembre 2018

Il prossimo mese diventerà operativa l'incorporazione della compagnia di navigazione Moby in Compagnia Italiana di Navigazione.
Entrambe appartengono al Gruppo Onorato Armatori.
Secondo quanto ha comunicato Onorato ai sindacati confederali, dopo la fusione tutto il personale amministrativo e navigante di Moby passerà a Compagnia Italiana di Navigazione alle stesse condizioni retributive e normative.
Cin spiega che "l'operazione di fusione costituisce il presupposto essenziale della piena realizzazione dei benefici dell'integrazione auspicata sin dall'ingresso di Cin nel Gruppo.
Lo scopo condiviso di entrambe le società è concentrare e consolidare quanto più possibile le risorse, sia da un punto di vista finanziario che strategico e commerciale, in una sola entità in grado di rafforzare la preminenza della 'nuova' Cin nel settore della navigazione marittima".
Ricordiamo che Compagnia Italiana di Navigazione detiene l'intero capitale di Tirrenia ed è controllata da Vincenzo Onorato.
In pratica, si tratta della fusione tra Tirrenia e Moby.

Fonte: www.trasportoeuropa.it

Pubblicato il 28/11/2018

I nostri partner